Sclerosi Laterale Amiotrofica, sito di Michele Riva, la gioia di vivere, il suo nuovo libro:"IL RAMARRO VERDE".
  Home
 


Bene arrivato sul mio sito !


Italian Version English Version(in cost
  BENVENUTO! 

PER QUALSIASI CONTATTO DIRETTO POTETE SCRIVERMI AI SEGUENTI INDIRIZZI :
miricheva@gmail.com
riva.michele@virgilio.it

INOLTRE SONO SU FACEBOOK , BASTA CLICCARE IL SEGUENTE LINK : http://www.facebook.com/miche59?ref=profile


 








tratto da "La Stampa" del 13 Gennaio 2009
Un derby contro la Sla: Michele Riva intervista Stefano Borgonovo
di Roberto Beccantini

Michele ha inviato delle domande all'ex centravanti Borgonovo, anche lui colpito dalla malattia. Stefano gli ha risposto. L’unione fa la forza. Sempre, a maggior ragione nel loro caso

ROBERTO BECCANTINI

TORINO
Michele Riva è un malato di Sclerosi laterale amiotrofica. Ha scritto un libro di lotta e di speranza, "Il ramarro verde", e coltiva un sogno: organizzare un derby fra Juventus e Torino per scuotere l’apatia e incrementare la ricerca contro la Sla.

Avevo dedicato all’iniziativa il "Sassolino nella scarpa" del 15 dicembre 2008. Michele ha conosciuto Stefano Borgonovo, anch’egli aggredito dalla Sla. Centravanti di buona tecnica, ha girato molte squadre e giocato nella Fiorentina di Roberto Baggio e nel Milan degli olandesi. Il 17 marzo compirà 45 anni. Dopo un lungo silenzio ha deciso di uscire allo scoperto. Per lui, la Sla è «la Stronza». Curioso e battagliero, Michele gli ha inviato delle domande. Stefano gli ha risposto. L’unione fa la forza. Sempre, a maggior ragione nel loro caso.

Michele e Stefano sono duri, tosti. Avanti tutta, con il tifo di tutti, in attesa che Juventus e Toro trovino uno spiraglio.
Riva: Perché un bel giorno hai deciso di lottare pubblicamente contro la Sla? Che cosa ti ha fatto cambiare idea?
Borgonovo: «Credo che sia stato il mio amore per il calcio. Guardarlo in tv mi faceva male, era attaccato su tutti i fronti: doping, Sla, Calciopoli».
Riva: Se per assurdo avessi saputo che un giorno saresti stato aggredito da una malattia grave come questa, cosa avresti cambiato della tua vita?
Borgonovo: «Nulla. Sicuro. Conoscendomi, avrei alzato il ritmo della vita stessa, dandomi tutto ai miei figli e aspettando che la Stronza finisse l’opera sul mio corpo, per poi affrontarla... Che è poi quello che ho fatto e sto facendo».
Riva: Cosa ti aspetti dalla tua fondazione ?
Borgonovo: «Che riesca a fornire un grande appoggio alla ricerca e ai ricercatori. La nostra speranza è tutta lì».
Riva: Secondo te, il mondo del calcio avrà un ruolo determinante nella lotta alla Sla? Se sì, fra quanto tempo potremo vedere i primi effetti concreti?
Borgonovo: «Con me sfondi una porta aperta. Sicuramente il calcio, con i suoi tesserati, le società, le Leghe, la Federazione, ci darà una grande mano a eliminare la Stronza. Per la cronaca ha già cominciato a farlo».
Riva: Io e te siamo fortunati ad avere al nostro fianco una famiglia, cosa vorresti dire a chi è solo ad affrontare la malattia?
Borgonovo: «Beh, è una situazione difficile. Non basta avere coraggio, forza. Credo che il nostro aiuto attraverso la Fondazione punti anche all’assistenza».
Riva: In un'intervista concessa a Gaia Piccardi del Corriere della Sera, il procuratore Raffaele Guariniello insiste con la teoria che, per debellare la Sla, ci vorrebbe (anche) più collaborazione da parte del mondo del calcio. Ci vorrebbe, detto fuor di metafora, un pentito. Cosa ne pensi? Borgonovo: «Penso che ogni opinione sia rispettabile. Detto ciò, il calcio non è Alcatraz. Quindi: non c’è bisogno di pentiti. Io ho avuto risposte dal mio mondo, e ne sono orgoglioso».


IL MIO LIBRO



"IL RAMARRO VERDE"  è stato presentato ai lettori e alla stampa  SABATO 21 GIUGNO,  presso Palazzo LASCARIS in via ALFIERI 15 a TORINO. (sede Consiglio Regionale)

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL SITO DEL RAMARRO VERDE

 

 
IL NUOVO LIBRO SULLA SLA .
Il libro è disponibile nelle migliori librerie, se vuoi saperne di più o se desideri ordinarlo online clicca i seguenti link :

VAI AL SITO DEL LIBRO :
http://www.ilramarroverde.org

VIDEO DELLA PRESENTAZIONE :
http://www.youtube.com/watch?v=2KCh0dHnZ4s

 

L'ANGOLO DELLA POSTA 

 Nome

Tua Email

MESSAGGIO

by Mr.Webmaster


Discover Zucchero!






Gli ultimi commenti su questa pagina:
Commento di lorenzo.56@hotmail.it, 20/11/2011, alle 19:43 (UTC):
ciao michele sono un swl ormai da molti anni oggi per la prima volta ti ho ascoltato su 145.712.50 , ponte che dal mio qth (vignole borbera - al ) ascolto agevolmente . spero nel prossimo futuro di far parte della vostra famiglia di radioamatori (ma e la base tecnica che mi manca) anche se sono molti anni che mi diverto con le radio . spero di riascoltarti presto , ciao lorenzo 1cm567

Commento di carmelo , 23/04/2010, alle 15:01 (UTC):
ciao Miche come stai? e' tanto che non passavo di qua per un saluto..un grosso abbraccio ti sonno vicinno con il pensiero e le preghiere. coraggio che Dio ti benedica e ti dia forza.

Commento di Susanna, 31/10/2008, alle 10:58 (UTC):
anche io ti ho visto in tv !!! una cosa è certa...se al governo ci fossero persone con la tua forza e il tuo altruismo staremmo sicuramente molto meglio. Ti abbraccio e spero che quegli animali non facciano sul serio quello che hanno detto. Un bacio

Commento di Ang3lD3vil, 30/10/2008, alle 23:40 (UTC):
Caro Michele,ho visto il servizio su Rai3 e sull'ennesima follia di questo governo che taglia, taglia...Pensavo di postare un intervento sul mio blog (che tratta di problematiche varie) a proposito del problema che hanno creato a causa dei tagli scriteriati che stanno facendo. Ti sarei grato se mi darai tramite e-mail documentazione riguardo la legge in questione. La rete è grande e il passaparola è indiscutibilmente efficace. Per il momento un abbraccio, continuerò a seguirti con piacere e spero di averti ospite del mio modesto blog Aldopigna@hotmail.it

Commento di Roby, 30/10/2008, alle 16:59 (UTC):
Ciao Michele!!! Ti ho visto in tv oggi pomeriggio!!! Ma perchè il Governo vuole toglierti il tuo apparecchi???
potresti spiegarmi? ciao
sei FORTE!!!!!!
sei un esempio per tutti noi!!!

Commento di Teodosio, 30/10/2008, alle 16:26 (UTC):
Michele sei straordinario!!! Continua sempre a lottare! La tua forza d'animo è insuperabile! La tasmetti anche a noi! Ciao!!!

Commento di tt, 30/10/2008, alle 15:13 (UTC):
complimenti!

Commento di stragatto, 30/10/2008, alle 14:22 (UTC):
la ta forza d'animo trapela da ogni singola parola che scrivi.

Commento di maria pia, 30/10/2008, alle 14:22 (UTC):
Forza Michele,ti ho appena visto in tv. sei grande!

Commento di Felice, 30/10/2008, alle 14:18 (UTC):
Ciao Michele, vai avanti non ti arrendere mai...



Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
La tua Homepage:
Il tuo messaggio:

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=