Sclerosi Laterale Amiotrofica, sito di Michele Riva, la gioia di vivere, il suo nuovo libro:"IL RAMARRO VERDE".
  Michele
 


MICHELE RIVA 
Sono nato il 6 Maggio 1959 a Beinasco (To) dove abito tuttora , mi sono sposato nel 1981 con Vanda, nel 1986 nasce nostro
figlio Fabio .
Ho studiato da elettrotecnico ma ho iniziato presto a lavorare in fabbrica come fresatore e tornitore , a 26 anni , sempre nel settore metalmeccanico avevo raggiunto la qualifica di impiegato con mansioni di capo officina , successivamente ho girato il mondo come responsabile tecnico di una piccola industria.
Tra le mie passioni c'è anche stata la politica , sono stato co-fondatore nella mia città dei Verdi sole che ride , e ho ricoperto diversi incarichi istituzionali presso il Comune ed enti pubblici di Torino e cintura.
Le altre mie grandi passioni sono le barche e le radio ricetrasmittenti .
Sono sempre stato una persona allegra e ottimista, ho sempre creduto nell'amicizia e agli amici ho dato e ricevuto tanto .
Amo la natura e gli animali , questi valori li ho sempre avuti fin da bambino , perché ho vissuto in stretto contatto con l'ambiente .
Sono un estroverso , anche ora con la malattia che mi attanaglia, questo sito serve proprio perché voglio trasmettere alcuni miei pensieri ,
anche oggi che dalla mia bocca non può più uscire alcun suono .... io voglio essere uno degli oratori.
In questo sito parlo di me e di come sto combattendo questa battaglia , ci sono i nuovi amici e "colleghi", il libro per la raccolta di fondi, il libro che sto scrivendo e che presto uscirà nelle librerie, ci sono infine, le mie iniziative più recenti .
Sono tra quei pochi fortunati a cui la malattia si é fermata, purtroppo tardivamente , ma questo mi consente di far pervenire a tutti il mio GRIDO di battaglia.
A Voi auguro una buona visione del sito , scrivetemi se vi fa piacere, ma soprattutto fermatevi e ascoltate il mio GRIDO




free music





Gli ultimi commenti su questa pagina:
Commento di Raffaello IZ0QWM, 09/06/2010, alle 21:17 (UTC):
Ciao Michele,
un saluto...spero di leggerti e sentirti in radio al più presto.

73 Raffaello !!

Commento di Marco Pellacani, 09/03/2010, alle 16:33 (UTC):
Partecipa al Progetto POESIA ED HANDICAP che parla già di te, non costa nulla.
Scrivimi marcop@tsc4.com

Commento di Antoinette, 05/02/2010, alle 18:36 (UTC):
ciao Michele, ho perso da due mesi la mia
mamma Silvia affetta Da SLA (bulbare) aveva 76 anni ed era una donna in gambissima le piaceva viaggiare ballare VIVERE purtropp questa malattia l'ha ridotta quasi ad un vegetale non parlav a più non si muoveva più ,maschera ormai tutto il giorno e tutta la notte si nutriva con la peg era ormai dipendente per tutto da noi che l'abbiamo comunque assistita con tanto amore a casa sua senza mai lasciarla ci siamo appoggiati al maugeri di Pavia e Milano per aiutarla x quanto riguarda la fisioterapia et la nutrizione adesso mi manca moltissimo , un pezzo di me se ne andato un dolore atroce il tempo forse aiutera' me lo auguro ed egoisticamente dico "poteva rimanere ancora con noi non ci dava fastidio ma che vita faceva??????? eppure era una donna che malgrado la sua sofferenza atroce regalava sempre un sorriso a tutti e ha affrontato questa malattia "bastarda" con grande coraggio senza mai lamentarsi grazie per lo sfogo
sto per comprare il tuo libro ti farò sapere
ti faccio tantissimi auguri ciao Antoinette

Commento di Irina, 27/01/2010, alle 13:07 (UTC):
Ciao Michele, o visto il tuo anuncio su www.annuncioffertedilavoro.it che mi interesa.
Se e ancora valido mandami una mail.Grazie. Ciao ed buona fortuna!!!
romeoclimb@hotmail.com

Commento di stefania, 05/01/2010, alle 20:36 (UTC):
ciao michele ho comprato ieri il tuo libro che ho letto oggi per intero.
Ti faccio molti complimenti! è un libro molto toccante ma soprattutto importante affinchè si smuovano le coscienze e la sensibilita' pubblica.
spero tu abbia passato buone feste, personalmente ti auguro un buon anno!

Commento di stefania, 30/12/2009, alle 20:04 (UTC):
ciao michele!
complimenti per la tua carica vitale.
Mio papa' è malato di SM in forma progressiva da ormai 30 anni e lui ne ha 55.
siamo di torino.
mi piacerebbe poterti scrivere in privato.
se ti va ti lascio il mio indirizzo e.mail stefaniadream@gmail.com.

a presto

Commento di Ana, 30/12/2009, alle 09:33 (UTC):
Mi dispiace tanto che tu sia in questa difficile situazione, credimi che l'ho capisco bene.Io sono donna de 50 anni con amore di questo lavoro, ho 20 anni di lavoro in assistenza anziani malatti, reanimazione.
Sono di fiducia, proprio quest'anno ho avuto cura di un signore di 69 anni, che era mobilizzato al letto per 7 mesi.
L'aparrechio differa un po di quello che ho lavorato io, ma si puo imparare!A me interessa tanto aiutarti, e sono disposta a spostarmi per te, per aiutarti.Abbi fiducia in Dio, io pregerro per te.Aspetto una risposta

Commento di Michele, 06/12/2009, alle 22:54 (UTC):
A Carmelo, (OSS), puoi darmi una una tua mail ?, mi piacerebbe scriverti,
ancora tante grazie per le belle frasi che mi hai dedicato,
Michele.

Commento di carmelo, 22/11/2009, alle 17:33 (UTC):
ciao Michele eccomi ancora qua per un saluto e un forte abbraccio . grazie per la forza che mi hai trasmesso attraverso la tua accettazione.....a presto

Commento di carmelo (operatore socio sanitario), 08/11/2009, alle 11:17 (UTC):
Come promesso sono ritornato per un saluto e un grande abbraccio che attraverso te mando a tutti coloro che come te stanno combattendo per la vita.Giorni fa ascoltavo in tv con grande tristezza lo sciopero indetto dai malati di sla per le poco o le non cure nel servizio domiciliare e' davvero triste tutto cio' ; grazie ancora Michele per il tuo insegnamento.. p.s. sono su facebook e mettero' il tuo video per diffondere la conscenza di questa malattia!!!! a presto Michele!!! forza Torino.



Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
La tua Homepage:
Il tuo messaggio:

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=